Marco Pantani: un ricordo

pantani2-527x354Il Giro d’Italia volge al termine. Come sempre è stato caratterizzato da tappe, fughe e scalate avvincenti. Tra queste il Galibier. Un bel Giro, ma rimane sempre l’impressione che manchi qualcosa. Manca la bandana del Pirata. Marco Pantani ha lasciato un vuoto incolmabile e proprio sulla vetta del Galibier portò a termine un’impresa leggendaria. Le emozioni, i brividi, le lacrime che ci ha regalato rimarranno nella storia dello ciclismo mondiale e nel cuore di tanti che gli volevano bene, tra questi, Antonella, che gli ha dedicato un dolce pensiero.

Lunga la strada percorsa nel ricordo di te,
il silenzio ora mi appartiene, mentre la mano
corre veloce e cerca nel suo vagare la parola
che manca al suo dire.
Marco ha scritto la sua parola in quei giorni di vita,
ha strappato al silenzio la sua verità…
correndo attraverso la nuvola grigia
che nella pioggia non l’ha fiaccato;
ha mostrato al mondo il suo volto e ha corso ancora.
Verità, quanta strada hai percorso seguendo il suo cammino,
lui che non mentiva nell’ansia di arrivare e stringeva
i denti attraverso la folla.
Il suo grido era il vento che non si ferma,
era l’attimo del campione che si lascia andare
e vola come lama che apre il cielo.
E Marco non si è fermato, hanno scritto di lui, hanno
amato nel suo grido le folle, hanno vissuto l’emozione
che non ha domani.
Si scioglie l’ansia e al suo arrivo il campione si ferma:
ora è libero, perché ha vissuto l’attimo senza tempo
dove tutto si annulla e diventa eterno.

Antonella Pedicelli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...