Madiba, ma non per tutti

mandelaMadiba non c’è più. Dopo una vita spesa per la libertà e l’uguaglianza, Nelson Mandela se ne è andato.
«Ho combattuto con grande forza sia contro la dominazione dei bianchi che dei neri» disse nel suo famoso discorso appena dopo essere stato scarcerato. Poi, aggiunse: «E, per questo, sono sempre pronto a dare la vita». E, per come aveva vissuto, c’era di che credergli.
Per quella battaglia, durata una vita intera pagò duramente con 27 anni di carcere. La liberazione di Mandela avvenne nel 1990, a cui seguì la sua elezione a Capo dello Stato e la fine dell’Apartheid.

Ora lo piangono tutti. Ma proprio tutti. Sono tanti quelli che manifestano sincero cordoglio per la sua scomparsa, ma ce ne sono altri che farebbero meglio a tacere. La loro ipocrisia è ripugnante. Noi non ci siamo scordati che quest’uomo, assurto a simbolo della lotta non violenta, fino ad alcuni anni fa era considerato un pericoloso comunista dedito al terrorismo e tale è stato ritenuto fino al termine della presidenza americana di Ronald Reagan, tanto che la sua Amministrazione non smise mai di finanziare il regime sudafricano dell’Apartheid e considerare l’African National Congress come un gruppo terroristico. Ma non solo Reagan gli fu ostile. Lo furono anche molti personaggi dell’Occidente che oggi sono in prima fila a cantarne le lodi.

Si rintanino nei loro squallidi preconcetti o interessi di parte e tacciano. Madiba e la sua storia non apparteneva, non appartiene e difficilmente potrà far parte del loro modo di essere.

mimmo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...