Cartolina da Napoli

Via San Gregorio Armeno

Via San Gregorio Armeno

Almeno una volta all’anno ritorno a Napoli per un’immersione nella mia placenta. La città è oggi una donna trasandata, una volta bella, ma conserva luminosi occhi azzurri, posture ancora affascinanti, una voce calda, un profumo speziato. Giro per la città vecchia che mi ha visto ragazzo e ci riconosciamo subito, come sempre. La pescheria alla Pignasecca ancora guarnisce con alghe i suoi prodotti e queste spandono un antico e penetrante profumo di mare. Poi, col cammino, altri aromi si sovrappongono e si sostituiscono; la torrefazione del caffè, le paste ricce e frolle, le cioccolaterie. Ma ecco l’oggetto dei miei desideri: oggi è giorno di pizze fritte, figlie dell’economia del vicolo. Addento con attenzione la bollente e soffice preda avvolta in vari strati di carta assorbente color ocra. Seduto su un rialzo guardo, masticando, il frontone barocco della chiesetta, bisognevole di cure. Una vecchia popolana, seduta dinanzi al suo basso, prende fresco. Parliamo in lingua, la prima che ho appreso, scambiandoci un rispettoso e antico “voi”.

Qui anche le persone modeste raramente son banali, per l’accumulo di vite duramente vissute che evolve in una spiritualità profonda. E dunque adocchiando il frontone della chiesetta giungiamo, la vecchia popolana e io, a parlare perfino della morte e del mistero del dopo. Per lei il dopo coincide col nulla. Le chiedo: “Ma non vi appaura l’idea di sparire completamente, come se non foste mai nata?”. “E che vulite ‘e meglio, e che vulite ’e ‘cchiù” (e cosa volete di meglio e cosa volete di più), mi risponde con una voce che ha in sé la stanchezza di secoli. Ci salutiamo.

Mi dirigo pensoso al bar-buco di Piazzetta Nilo. Ho bisogno di un buon caffè, ristretto, dolce e cremoso e qui lo fanno eccellente.

Cesare Cerri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...