Archimedes, un laboratorio per creare, giocare, scoprire, condividere

A scuola si insegna cosa studiare ma non come studiare e così magari si è convinti che alcune materie, in apparenza ostiche come la matematica, non facciano per sé. Ma è davvero il caso? La chiave della matematica sta nel saper porre le domande giuste, perché determinano la risposta e aiutano a ripensare il modo di vedere il problema. Pertanto la matematica è uno degli strumenti della creatività che insegna (o almeno dovrebbe) a concentrarsi sulla ‘soluzione’ e non sul ‘problema’ e a guardare oltre le apparenze: ciò che sembra facile non sempre lo è, e ciò che sembra difficile, a volte è facile!

ChamonixGianni A. Sarcone e Marie-Jo Waeber, studiosi della mente e divulgatori, sono i fondatori di Archimedes’ Lab, un progetto che riunisce una rete di esperti specializzati nello sviluppo della creatività.

Infatti, Archimedes Lab è una palestra della mente, che si pone come scopo primario di allenare la mente e sviluppare la creatività in un contesto ludico e, come obbiettivo secondario, di promuovere la matematica presso il grande pubblico tramite lo ‘stupore’ (“wonder”, in inglese). Questo approccio interdisciplinare innovativo abbina gioco, magia e percezione visiva.

Archimedes’ Lab offre una gamma di attività ludico-educative: laboratori, animazioni, mostre, e progetti didattici o divulgativi elaborati anche in base alle richieste di istituti scolastici, associazioni o enti pubblici.

“Accendere la curiosità senza sovraccaricare la mente, con l’azione e mediante tutti i sensi”, questa è la filosofia di fondo di Archimedes’ Lab. Attraverso le sue attività intende quindi infondere nei giovani e negli adulti competenze trasversali (interpersonali, logiche, ecc.) e il gusto per l’attività di ricerca finalizzata alla conoscenza, in un clima aperto e giocoso che consente lo sviluppo dell’autostima.

La gran parte dei partecipanti che aderisce alle varie attività di Archimedes’ Lab lo fa per imparare strategie di pensiero e di “problem solving”, per incontrare e scambiare idee con persone nuove, o semplicemente per divertirsi in maniera intelligente.

Chamonix2Commenti raccolti alla fine di alcune attività:
• un gruppo di studenti: “grazie a questa ‘palestra della matematica’ abbiamo scoperto un nuovo modo di pensare e di considerare la matematica”;
• una studentessa: “intanto io non sono brava con i giochi della mente, ma è super riflettere in gruppo con l’aiuto di un esperto”;
• uno studente: “mi è piaciuto molto perché ci si è cimentati tutti assieme in sfide divertenti aiutandoci; che bella e divertente solidarietà!”;
• una docente: “ho avuto la possibilità di scoprire delle qualità in studenti che non avrei mai immaginato; in particolare alcuni hanno saputo insperabilmente risolvere alcuni giochi e sono stati molto valorizzati”;
• un partecipante adulto: “non sapevo che la matematica potesse anche essere utile e divertente! E dire che non mi è mai piaciuta…”.

Restiamo in contatto!
– Per saperne di più sulle nostre attività: scriveteci!
– Scarica il catalogo completo delle attività in formato PDF qui.
– Sei interessato/a ad aprire la tua palestra della mente con il marchio Archimedes’ Lab?
– Alcune riflessioni e divagazioni sulla matematica, la fantasia e il gioco.

Gianni A. Sarcone e Marie-Jo Waeber

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...