Caro amico ti scrivo…

Egregio Mimmo,
periodicamente seguo il suo blog e ho alcune critiche da farle. Ma prima un complimento: la grafica è gradevole e la struttura del blog essenziale e diretta. Non così però i contenuti. Alcuni articoli sono interessanti, ma da un punto di vista politico noto uno sbilanciamento a favore di una sola area: il centrosinistra. Le critiche a Renzi e al Movimento Cinque Stelle si sprecano. Ne ha pure per Salvini, e Berlusconi. Forse, se si ponesse in una posizione di maggiore equidistanza non sarebbe male e, chissà, potrebbe conquistare più lettori e riceverne maggiore attenzione.
Tengo a dirle, inoltre, che la formula del calderone non mi piace affatto. Si parla di politica e di acquacotta, di religione e di viaggi, di qualche gradevole racconto e sciocche barzellette. Perché non dà una forma più definita al suo blog?
Questo è quanto sentivo di dirle, anche se dubito che prenderà in considerazione questa mia mail.

g.v.

Gentile g.v. (anche se la tua mail è firmata uso solo le iniziali),

Intanto non me ne vorrai se rispondo dandoti del tu. In questo caso il ‘lei’ mi allontana, mentre vorrei rispondere con confidenziale rispetto.
Tra le diverse mail di consenso e critica che mi sono pervenute in questi anni, rispondo alla tua, perché meglio sintetizza alcune ricorrenti osservazioni. E non solo prendo in seria e dovuta considerazione le tue valutazioni, ma addirittura le pubblico qui, soprattutto perché mi preme tener fede allo spirito del blog: dar voce a tutti su tutto.
Prima di ogni altra cosa, ti ringrazio per gli apprezzamenti sulla grafica, ma devo dirti che non posso trattenerli, bensì girarli a mio figlio Raffaele che ne è l’artefice.

Ora, però, veniamo ai rilievi. Nei miei articoli cerco di essere me stesso, con la mia filosofia di vita, la mia formazione culturale, la personale collocazione politica e i miei limiti di equidistanza. Il blog – non mi stancherò di ribadirlo – è aperto a tutti e se qualcuno volesse mandarmi uno scritto di dissenso o approvazione verso qualcuno o qualcosa non esiterò a pubblicarlo. L’unica condizione è il rispetto per le posizioni altrui. In fondo, credo che sia proprio la scelta di essere aperti a tutti e a tutto ad essere la più efficace per avvicinare molte più persone.
Non un calderone, quindi, come tu definisci mimmoblog, ma un luogo di confronto e dialogo come ho cercato di spiegare in Perché un blog e ribadito in Piazze.

Oggi mimmoblog ha fatto molta strada. Posso dire che è una bella palestra, anche se in tanti, anziché commentare sul blog stesso, preferiscono inviarmi le loro considerazioni in posta elettronica o usare Facebook (anche per questo ho dato vita al gruppo omonimo su questo social). I tanti contatti ricevuti e anche i tanti complimenti mi gratificano molto. E le critiche mi fanno crescere.
E, senza retorica, mi piace sottolineare che il gradimento è in buona parte merito di tutti quelli che, sia pure in misura diversa, hanno fatto sì che mimmoblog potesse avere una larga vita leggendo e scrivendo i post che si sono avvicendati in questi anni. Si ha voglia di scrivere, ma se non c’è chi legge non ha nessun senso usare le parole.

Il mio ringraziamento più sentito va a tutti quelli che hanno scritto, quelli che hanno scelto di seguirmi inserendo la loro mail nel campo in basso a destra della homepage e a quanti hanno lasciato un commento, sia sul blog stesso che su Facebook, Twitter, Google+ o con una mail.
Cordialmente,

mimmo

Annunci

2 thoughts on “Caro amico ti scrivo…

  1. Mimmo al di là delle critiche o dei consensi che è parte integrante della democrazia, il confronto e la dialettica democratica è determinante per la crescita di ognuno di noi, crescita a mio parere è ricchezza dell’anima non solo culturale , ma apre le menti considerando che l’ascolto è determinante per capire il mondo. Mimmo avanti così , è la strada giusta . ciao da Gianni Rosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...